CIF18 Gizzeria 2021 di Villani-Branca

Il Campionato Italiano 2021 è stato disputato in un campo nuovo per la flotta F18: Gizzeria.
Accolti in una bella location con il calore che contraddistingue l’ospitalità tipica del “Sud Italia”, un mare cristallino, il tutto supportato da uno Staff con esperienze sportive di altissimo livello legate altri sport “velici”.
Questo mix di situazioni ha portato ad una manifestazione piacevole e ben riuscita.
Purtroppo, il meteo non è stato altrettanto disponibile ed ha consentito solo 2 giorni di regata sui 4 previsti dal bando, con un primo giorno da incubo costellato da trombe d’aria pioggia e danni a terra per molte imbarcazioni della flotta (leggete il resoconto CIF18 Gizzeria 2021 Day 1 – Apocalisse).

Dopo il primo giorno lasciato di proposito senza regate, per permettere alla flotta di sistemare le imbarcazioni danneggiate con l’aiuto di TUTTI, si è riusciti a portare il secondo giorno in acqua TUTTE le imbarcazioni presenti.
4 prove da 3 giri, con bordo buono a destra quasi fino alle riva e vento termico con intensità 10/14 knt. Riusciamo a girare primi e siamo davanti anche alla seconda bolina per poi arrivare secondi nella prima prova. Nella seconda scuffiamo malamente in virata ed arriviamo nonostante tutto sesti. Nella terza facciamo un due e nella quarta un tre.
Dominano la regata Mazzucchi e Lisignoli, seguiti da Radman e Dell’Omo, noi terzi.
Nel terzo giorno la direzione del vento già dal mattino promette la caratteristica brezza termica di Gizzeria e puntualmente entra appena il sole inizia a scaldare.
3 prove con vento 13/18 knt sempre da 3 giri e mare che inizia a formarsi durante la prima regata per diventare sempre più mosso durante il giorno, con belle boline e discese di lasco adrenaliniche… I nostri parziali sono un sei un quattro ed un due. Divertiti e stanchi rientriamo tutti a terra spiaggiando per la forte risacca.
Mazzucchi e Lisignoli rimangono in vetta, seguiti da Radman e Dell’Omo e Fantasia e Recalcati, noi quarti a pari punti coi terzi.
Il quarto giorno ci si sveglia sotto un temporale che dura fino a mezzogiorno, la giuria non ritiene fattibile, visto il tempo a disposizione da bando, lo svolgimento della regata, così si concludono i Campionati.
Complimenti:
– a Mazzucchi e Lisignoli che , anche se hanno una barca color “Nemo”, hanno dominato l’intero campionato;
– a Radman e Dell’Omo sempre sul pezzo;
– alla Classe sempre disponibile ad aiutarsi in un clima di serenità ed amicizia da Nord a Sud Italia… isole comprese;
– a Gizzeria una location valida ed una infrastruttura a terra adeguata.
Complimenti a Tutti.

Ci vediamo a Ottobre a Calambrone.

Federico e Piero ITA 1701

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.